Home » Incontri. Due racconti (1911) by Robert Musil
Incontri. Due racconti (1911) Robert Musil

Incontri. Due racconti (1911)

Robert Musil

Published
ISBN : 9788806497347
Paperback
109 pages
Enter the sum

 About the Book 

In questi racconti tutto perde i propri contorni, il reale si vanifica e linesistente diventa quasi tangibile, ciò che si afferma con convinzione sembra falso o inessenziale mentre ciò che si evita o si nega acquista potere sulla coscienza. TaleMoreIn questi racconti tutto perde i propri contorni, il reale si vanifica e linesistente diventa quasi tangibile, ciò che si afferma con convinzione sembra falso o inessenziale mentre ciò che si evita o si nega acquista potere sulla coscienza. Tale atmosfera prepara un evento non voluto ma liberatorio. Il congiungimento di Claudine con un uomo che disprezza porta paradossalmente al concepimento dellamore per il marito, mentre la silenziosa Veronika trova appagamento solo nellamore per la bestia (o, in una prima redazione, delluomo visto come bestia). Come lirrazionale irrompe nella vita tranquilla dei personaggi, così lo stile tende a spezzare i legami logici e ad allineare percezioni interne ed esterne in libera successione. Se Musil, come egli scrisse più tardi, avesse continuato la linea degli Incontri, sarebbe divenuto in qualche modo un patriarca della nuova narrativa. Prese una via diversa, ma gli Incontri restano a testimonianza di questa fase radicale che lascia forti tracce anche nell Uomo senza qualità.